Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

25 - 07 - 2014

Alessandria, Asti, Biella, Cittadini, Cronaca, Cuneo, Novara, Piemonte, Politica, Torino, Vco, Vercelli

Interrogazione urgente sui disservizi in Piemonte per la Rai in digitale


Il deputato del Pd, Giorgio Merlo, ha presentato un’interrogazione urgente sulle diffocoltà e i disservizi che in molte zone del Piemonte colpiscono gli utenti del sevrizio pubblico televisivo: “La transizione al digitale in Piemonte – tanto in quello occidentale quanto in quello orientale – rischia, se non corretta al più presto, di avere effetti devastanti per la ricezione dei canali Rai, a partire dal Tg regionale. Sono ormai decine e decine i paesi, montani e non, che registrano la sostanziale scomparsa dei canali Rai con disservizi pesanti per i cittadini che, malgrado il singolare e curioso silenzio dell’azienda di viale Mazzini, continuano ancora regolarmente a pagare il canone.

Ma ora la situazione in Piemonte è diventata seria e la Rai non può più rinviare ulteriormente un intervento preciso e mirato a rimuovere gli ostacoli che hanno trasformato il digitale in una sorta di trappola per i cittadini contribuenti. Ho presentato un’interrogazione urgente in Commissione di Vigilanza per far sì che l’azienda affronti subito il caso Piemonte, senza balbettamenti e senza risposte burocratiche o protocollari”.


Segui Quotidiano Piemontese



14 febbraio 2011 - Autore: Redazione QP -

I commenti sono chiusi per questa pagina

Leggi articolo precedente:
I sindacati contestano la Regione sulla sanità, ma lo fanno separatamente…

Pare essere finita la 'luna di miele' tra...

Nel volley Cuneo vince ancora, bene anche Novara e Chieri

Settimana positiva per le squadre piemontesi al vertice...

Juventus-Inter: la fotogallery

Le più belle fotografie del successo per 1-0...

Se non ora quando ? la fotogallery

Le più belle fotografie dellle manifestazioni a Torino...

Chiudi