Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

28 - 11 - 2014

Cittadini, Economia, Piemonte

Caso Aiazzone: i consumatori cercano di recuperare i loro soldi


La decisione della procura di procedere all’arresto degli imprenditori legati al marchio Aiazzone ha fatto esultare di gioia i tanti clienti che da mesi cercava no di avere la merce ordinata e mai arrivata a destinazione o di ottenere i soldi degli anticipi. I clienti del mobilificio Aiazzone si dichiarano soddisfatti per gli arresti dei responsabili dell’azienda ma cresce la preoccupazione per i loro soldi e per i mobili che avevano ordinato.

Il timore per tutti è di non poter recuperare il denaro già uscito dalle loro tasche.

In caso di bancarotta, con la dichiarazione del fallimento, i primi destinatari per legge del fondi salvati al disastro economico saranno i lavoratori che da mesi non percepiscono lo stipendio.

Le associazioni dei consumatori tenteranno di ottenere fondi dai provvedimenti di sequestro di immobili e conti correnti che secondo loro potranno offrire garanzie di copertura per i debiti anche verso i clienti.


Segui Quotidiano Piemontese



29 marzo 2011 - Autore: Redazione QP -
In questo articolo si parla di : , ,

I commenti sono chiusi per questa pagina

Leggi articolo precedente:
Esperti internazionali a confronto a Torino per i cambiamenti climatici sulle Alpi

Qual è l’impatto dei cambiamenti climatici sull’ambiente e...

Volley: dopo la sconfitta di Piacenza, Cuneo pensa già ai playoff

Dopo la sconfitta al tie-break di domenica a...

Nelle silhouette di Kara Walker le contraddizioni di un mondo in chiaroscuro

Mutano le tecniche – dal cut paper ai...

Londra 2012, Olimpiadi firmate Piemonte: piste, campi, piscine con le nostre aziende innovative

A sei anni di distanza il Piemonte torna...

Chiudi