Quantcast
Ultimo aggionamento: 06-12-2016 - 20:14 | Oggi: autopsia Damanhur spaccio sciopero presidio gtt

Non siamo in guerra, nulla da temere dall'alto del cielo torinese. Questo pomeriggio l'Aeronautica Militare, come ieri giovedì 15 marzo, è impegnata nei controlli e nei test sul caccia militare multiruolo EFA-Euro Fighter Typhonn. La base di partenza è la sede dell'Alenia Aeronautica adiacente all'aeroporto Sandro Pertini di Caselle. Il velivolo ha messo un po' tutti in allarme in città, alcune evoluzioni e passaggi in volo sono stati effettuati a bassa quota, dicono alcuni abitanti, e il rombo dei motori ha fatto tremare i vetri delle finestre dei palazzi. I test riguardano il nuovo sistema ILS “Instrumental Landing system” cioè il sistema di atterraggio assistito: in pratica fornisce al pilota la via giusta da prendere nella fase di atterraggio, utilizzato dal pilota in condizioni di scarsa visibilità. (foto per gentile concessione di Alberto Alpozzi)  

Non siamo in guerra, nulla da temere dall’alto del cielo torinese. Questo pomeriggio l’Aeronautica Militare, come ieri giovedì 15 marzo, è impegnata nei controlli e nei test sul caccia militare multiruolo EFA-Euro Fighter Typhonn. La base di partenza è la sede dell’Alenia Aeronautica adiacente all’aeroporto Sandro Pertini di Caselle. Il velivolo ha messo un po’ tutti in allarme in città, alcune evoluzioni e passaggi in volo sono stati effettuati a bassa quota, dicono alcuni abitanti, e il rombo dei motori ha fatto tremare i vetri delle finestre dei palazzi.

I test riguardano il nuovo sistema ILS “Instrumental Landing system” cioè il sistema di atterraggio assistito: in pratica fornisce al pilota la via giusta da prendere nella fase di atterraggio, utilizzato dal pilota in condizioni di scarsa visibilità.

(foto per gentile concessione di Alberto Alpozzi)

 

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: