Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

23 - 08 - 2014

Società, Sport, Torino

“Nessuno fuori gioco”, inizia il campionato di calcio per i bambini rom


Il calcio non è solo uno sport ma può diventare un grande veicolo di solidarietà. A partire da questo week end il campionato UISP categoria pulcini avrà una nuova squadra la Newteam, composta da bambini rom e italiani. Un esempio di integrazione che restituisce al gioco la sua natura originaria di momento di aggregazione infantile. Grazie al sostegno della Compagnia di San Paolo, Terra del Fuoco può presentare ufficialmente la prima squadra di calcio composta da piccoli rom e da piccoli italiani.

Il progetto nasce dalla volontà di includere i rom nella vita normale della società, facendo incontrare le famiglie e i ragazzi sul campo di gioco, luogo neutro e condiviso. Uscire dai campi rom significa allontanarsi da quelle dinamiche non sempre legali che li inglobano fin da piccoli. “E’ un tassello in più, questo della squadra di calcio – racconta Oliviero Alotto, Presidente di Terra del Fuoco – che compone il grande puzzle della mediazione culturale e sociale che da anni l’associazione TdF mette in campo per superare i campi nomadi, luoghi privi di diritti e dignità”. A questo si lega anche il discorso affrontano a fine febbraio durante il convegno “L’emergenza e/é l’inclusione”, tenutosi a Torino, che ha visto confrontarsi organizzazioni e soggetti coinvolti nei progetti d’inclusione rispetto alle diverse strade praticate in questi anni dalle associazioni. Le parole di Timothy Donato, l’allenatore dei pulcini, devo essere considerate un monito: “Tifiamo per loro anche prima del fischio d’inizio”.


Segui Quotidiano Piemontese



16 marzo 2012 - Autore: Stefano Rogliatti - @rogliatti
In questo articolo si parla di : ,

Commenta

Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...
Leggi articolo precedente:
Olimpiadi di Londra 2012 targate Alba

Le prossime olimpiadi di Londra 2012 partono dall'albese....

Restaurata la chiesa barocca di San Damiano d’Asti

San Damiano festeggia per tre giorni consecutivi. Motivo,...

Finanziamenti regionali per le frane post alluvione. Primi soldi a Narzole e La Morra

Quanto costa riassestare le strade crollate in seguito...

Scippatore arrestato dopo un inseguimento nelle campagne di Dusino

60 pattuglie militari astigiane monitorano il territorio, centri...

Chiudi