Ultimo aggionamento: 02-07-2015 - 09:2:14 | Oggi: caldo amianto uber giugiaro stadio olimpico immigrazione

Sport Calcio  Coppa Italia TIM:: Juventus-MilanIn una partita infinita conclusasi ai supplementari la Juventus ha pareggiato 2 - 2 con il Milan allo Juventus Stadium arrivando alla finale di Coppa Italia. La partita è stata bellissima senza soste fin dall'inizio con azioni e folate da una parte e dall'altra. Tre minuti prima della mezz'ora il primo gol è della Juve che con Del Piero segna nel mezzo di una difesa rossonera immobile. Subito dopo l'inizio del secondo tenpo il Milan pareggia a sorpresa con un gol in tuffo di testa di Mesbah in un difesa bianconera ferma. La partita continua incerta e combattuta, con la Juve che pare perdere un po' di lucidità per la stanchezza. Ma all'80' il Milan riesce a passare con Maxi Lopez che difende la palla al limite e segna con un gran gol dal limite. Tutto da rifare. Il doppio confronto ritorna in pareggio. E' necessario andare ai supplementari. Parte a razzo la Juve che in pochi minuti trova il gol con Vucinic che segna con un supergol da oltre 30 metri su cui Amelia non può fare niente. I supplemetari continuano con squadre oramai sfilacciate e atleti stravolti. La partita finisce 2 - 2 con la Juve in finale di Coppa Italia. [imagebrowser id=267]


Sport Calcio  Coppa Italia TIM:: Juventus-MilanIn una partita infinita conclusasi ai supplementari la Juventus ha pareggiato 2 – 2 con il Milan allo Juventus Stadium arrivando alla finale di Coppa Italia. La partita è stata bellissima senza soste fin dall’inizio con azioni e folate da una parte e dall’altra. Tre minuti prima della mezz’ora il primo gol è della Juve che con Del Piero segna nel mezzo di una difesa rossonera immobile. Subito dopo l’inizio del secondo tenpo il Milan pareggia a sorpresa con un gol in tuffo di testa di Mesbah in un difesa bianconera ferma. La partita continua incerta e combattuta, con la Juve che pare perdere un po’ di lucidità per la stanchezza. Ma all’80’ il Milan riesce a passare con Maxi Lopez che difende la palla al limite e segna con un gran gol dal limite. Tutto da rifare. Il doppio confronto ritorna in pareggio. E’ necessario andare ai supplementari. Parte a razzo la Juve che in pochi minuti trova il gol con Vucinic che segna con un supergol da oltre 30 metri su cui Amelia non può fare niente. I supplemetari continuano con squadre oramai sfilacciate e atleti stravolti. La partita finisce 2 – 2 con la Juve in finale di Coppa Italia.


TAGS: , ,