Quantcast
Ultimo aggionamento: 11-12-2016 - 08:24 | Oggi: autopsia Damanhur spaccio sciopero presidio gtt

StrabraOltre 2mila persone hanno partecipato alla StraBra di domenica 22 aprile, sia alla corsa amatoriale, sia alla passeggiata. 9 km in compagnia di bambini, cani e adulti che, tra una sosta e l'altra con bevande, pane e miele e pane e Nutella, hanno raggiunto il sospirato traguardo finale. Tanti i premi sorteggiati. A spiccare, tra i numerosi gruppi di amici, associazioni di volontariato, sportive, scuole, etc. quello dei volontari del canile di Pollenzo, I l Rifugio di Fido che hanno camminato indossando la maglia con il logo del canile e qualche cagnolino adottabile. Area sosta al "bau bar", nella frazione San Michele, anche per i partecipanti a 4 zampe. Qualche simpatizzante No Tav ha sventolato le bandiere del gruppo contro l'alta velocità durante la manifestazione, senza problemi e in maniera composta. Quest'anno la StraBra sostiene il progetto del restauto della chiesa locale della Santa Croce. [imagebrowser id=291]

StrabraOltre 2mila persone hanno partecipato alla StraBra di domenica 22 aprile, sia alla corsa amatoriale, sia alla passeggiata. 9 km in compagnia di bambini, cani e adulti che, tra una sosta e l’altra con bevande, pane e miele e pane e Nutella, hanno raggiunto il sospirato traguardo finale. Tanti i premi sorteggiati. A spiccare, tra i numerosi gruppi di amici, associazioni di volontariato, sportive, scuole, etc. quello dei volontari del canile di Pollenzo, Il Rifugio di Fido che hanno camminato indossando la maglia con il logo del canile e qualche cagnolino adottabile. Area sosta al “bau bar”, nella frazione San Michele, anche per i partecipanti a 4 zampe.

Qualche simpatizzante No Tav ha sventolato le bandiere del gruppo contro l’alta velocità durante la manifestazione, senza problemi e in maniera composta. Quest’anno la StraBra sostiene il progetto del restauto della chiesa locale della Santa Croce.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: ,