Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

23 - 11 - 2014

Cittadini, Cultura, Cuneo, Lavoro, Società, Tempo Libero

Arrivano i nuovi professionisti dell’enologia: i “Narratori del vino”


Al fine di migliorare l’offerta turistica di Langhe Roero, Piemonte On Wine, parte dell’associazione Colline di Qualità,  si è fatta promotore e gestore di un corso di formazione per “Narratori del Vino”, una nuova figura professionale a metà tra la guida turistica e il sommelier, che sappia presentare il mondo del vino in chiave del tutto nuova e innovativa. I Narratori del Vino, sono in grado non solo di trasmettere competenze specifiche in materia di viticoltura ed enologia, ma anche di renderle accessibili, attraverso lo strumento della narrazione e del gioco, sia ad appassionati ed esperti, sia a coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo del vino.I  Narratori del Vino presentano “Vin-narriamo”, quattro postazioni dislocate nel centro cittadino di Alba, che attraverso  i sensi, il territorio, la storia, l’arte e la letteratura raccontano  il mondo del vino. Giochi e sorprese intratterranno gli eno-turisti domenica 29 aprile dalle 11 alle 13 e dalle 13.30 alle 18.30, presso i quattro stand di Vin-narriamo, durant la kermesse enologica Vinum. Appuntamenti, quindi in piazza Medford, via Cavour, presso la chiesa di San Giuseppe e in piazza Savona.

I Narratori si sono formati frequentando un corso, gestito in collaborazione con il consorzio tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe Roero, della durata complessiva di circa 120 ore, suddivise in quattro moduli da 30 ore ciascuno: analisi sensoriale, comunicazione narrativa, storia del vino ed elementi di viticoltura ed enologia. I corsisti hanno potuto così non solo approfondire le conoscenze relative agli aspetti più tecnici della produzione vitivinicola, ma anche conoscere la storia del vino e come questo abbia influito sullo sviluppo del territorio, grazie alla testimonianza dei produttori storici di Langhe e Roero.

Il modulo di analisi sensoriale ha invece dimostrato come rendere la degustazione accessibile a tutti, mentre le lezioni di comunicazione narrativa hanno insegnato come trasmettere le conoscenze acquisite in maniera piacevole e accattivante. Da tale impegno è nato un nuovo strumento a disposizione del territorio, gestito da Piemonte On Wine. Sulla base delle competenze acquisite, il gruppo dei Narratori del Vino ha creato e proposto ai turisti vere e proprie narrazioni in vigna o in cantina, oppure format, in parte narrazioni e in parte giochi, da abbinare alle visite  nelle cantine aderenti o nelle varie Enoteche Regionali o Botteghe del vino. Si è infatti costituito un gruppo operativo che con grande entusiasmo si è impegnato alla strutturazione di prodotti, promossi attraverso la pagina dedicata sul sito internet di Piemonte On Wine.

Il debutto ufficiale dei Narratori sarà il 29 aprile con la manifestazione “Vin-narriamo” in cui il gruppo narrante presenterà ai visitatori di Vinum alcuni dei format che saranno poi proposti ai turisti.


Segui Quotidiano Piemontese



24 aprile 2012 - Autore: Monica Genovese - @Monica_Genovese
In questo articolo si parla di : , , , , ,

I commenti sono chiusi per questa pagina

Leggi articolo precedente:
L’aerostato HiFlyer a Borgo Dora – fotogallery

Piazza Borgo Dora e il parco giochi dedicato...

I sindacalisti commentano in un intervista video la visita del ministro Fornero

A termine dell' assemblea svolta tra i lavoratori...

J Museum: a metà maggio apre il museo della Juventus

Aprirà qualche giorno dopo la conclusione del campionato...

Nuovo presidio degli asili di fronte al Comune di Torino: no all’esternalizzazione dei servizi

Nuovo presidio di fronte al Comune di Torino...

Chiudi