Ultimo aggionamento: 29-06-2015 - 03:29:08 | Oggi: caldo immigrazione sergio chiamparino notav tav

Buttigliera d’Asti e la comunità collinare “Alto Astigiano” si preparano a far baldoria alla Fiera di Primavera “Le Contrade del Freisa”, manifestazione dedicata al vino tipico del luogo. Un’occasione per scoprire, tra le bancarelle di prodotti tipici e gli stand di degustazione, questo paese adagiato al confine del Monferrato, tra vigneti e campi fertili, un tempo dedicati alla coltivazione del lino e della canapa.Primo appuntamento, domenica 29 aprile alle 21.15 con il concerto d’organo nella chiesa Parrocchiale ad opera dell'organista Paolo Davò. A seguire, lunedì 30 alle 18.30 “Aperifreisa” in piazza a cura della pro loco di Buttigliera d’Asti. Martedì 1 maggio, invece è il vero inizio della Fiera. Dalle 8 in poi inaugurazione della manifestazione con i produttori di vino dell’alto astigiano e  intrattenimento della banda musicale comunale di Buttigliera per le vie del paese. Per tutta la giornata,banchi espositivi e di assaggio allestiti dai produttori del territorio. Dalle 11, e durante tutta la Fier,  intrattenimento da piazza con "Baracun! Le formidabili ricette del dottor Delprùs", spettacolo teatrale itinerante di imbonitori e vallette a cura del Teatro degli Acerbi. Segue, il pranzo in Fiera in piazza Vittorio Veneto, sempre a cura della pro loco, la camminata in compagnia con i propri cani. Alle 15 bimbi in Fiera con gli animatori di Enjoyland Animazione & Eventi e partenza del percorso guidato al borgo di Buttigliera con il tour tra le colline circostanti. Si conclude con l'aperitivo.  


Buttigliera d’Asti e la comunità collinare “Alto Astigiano” si preparano a far baldoria alla Fiera di Primavera “Le Contrade del Freisa”, manifestazione dedicata al vino tipico del luogo. Un’occasione per scoprire, tra le bancarelle di prodotti tipici e gli stand di degustazione, questo paese adagiato al confine del Monferrato, tra vigneti e campi fertili, un tempo dedicati alla coltivazione del lino e della canapa.Primo appuntamento, domenica 29 aprile alle 21.15 con il concerto d’organo nella chiesa Parrocchiale ad opera dell’organista Paolo Davò. A seguire, lunedì 30 alle 18.30 “Aperifreisa” in piazza a cura della pro loco di Buttigliera d’Asti. Martedì 1 maggio, invece è il vero inizio della Fiera.

Dalle 8 in poi inaugurazione della manifestazione con i produttori di vino dell’alto astigiano e  intrattenimento della banda musicale comunale di Buttigliera per le vie del paese. Per tutta la giornata,banchi espositivi e di assaggio allestiti dai produttori del territorio. Dalle 11, e durante tutta la Fier,  intrattenimento da piazza con “Baracun! Le formidabili ricette del dottor Delprùs”, spettacolo teatrale itinerante di imbonitori e vallette a cura del Teatro degli Acerbi.

Segue, il pranzo in Fiera in piazza Vittorio Veneto, sempre a cura della pro loco, la camminata in compagnia con i propri cani. Alle 15 bimbi in Fiera con gli animatori di Enjoyland Animazione & Eventi e partenza del percorso guidato al borgo di Buttigliera con il tour tra le colline circostanti. Si conclude con l’aperitivo.

 


TAGS: , ,