1° Maggio a Torino, una festa sobria per rispettare i lavoratori colpiti dalla crisi



Sarà una festa come ogni anno, ma più sobria per rispettare i lavoratori duramente colpiti dalla crisi quella del Primo Maggio a Torino, organizzata come sempre da Cgil, Cisl e Uil. Lo slogan scelto per quest’anno è Lavoro, fisco, welfare. Nel corteo, che attraverserà il centro cittadino da piazza Vittorio Veneto a piazza San Carlo, sono previste esibizioni di diverse bande musicali.

Il comizio conclusivo sarà tenuto dal segretario della Cisl di Torino, Nanni Tosco.

Ultima modifica: 16 gennaio 2018

In questo articolo