Ultimo aggionamento: 28-07-2015 - 16:28 | Oggi: degrado cassa integrazione polo reale stefano esposito

Poche ore dopo la vittoria sul Novara, Alessandro Del Piero è stato ospite di Fabio Fazio a Che tempo fa, per presentare il suo nuovo libro Giochiamo ancora e per parlare del suo futuro dopo la Juve dato che Alex ha confermato l'addio a fine anno. La sua ultima partita in banconero sarà la finale di Coppa Italia il 20 maggio. Per Del Piero: "Ad oggi, per come stanno le cose, sarà la mia ultima partita, perché il contratto scade a giugno. Però preferisco pensare al presente. L'affetto che i tifosi mi dimostrano quotidianamente è incredibile. Poi quello che avverrà, avverrà. Oggi è un momento talmente delicato e bello, non è da confondere con altre cose. Essere una bandiera vuol dire tantissimo, significa essere responsabili e portatori di un messaggio positivo, in campo e fuori". L'intervista completa di Del Piero a Che Tenpo Fa

Poche ore dopo la vittoria sul Novara, Alessandro Del Piero è stato ospite di Fabio Fazio a Che tempo fa, per presentare il suo nuovo libro Giochiamo ancora e per parlare del suo futuro dopo la Juve dato che Alex ha confermato l’addio a fine anno. La sua ultima partita in banconero sarà la finale di Coppa Italia il 20 maggio. Per Del Piero: “Ad oggi, per come stanno le cose, sarà la mia ultima partita, perché il contratto scade a giugno. Però preferisco pensare al presente. L’affetto che i tifosi mi dimostrano quotidianamente è incredibile. Poi quello che avverrà, avverrà. Oggi è un momento talmente delicato e bello, non è da confondere con altre cose. Essere una bandiera vuol dire tantissimo, significa essere responsabili e portatori di un messaggio positivo, in campo e fuori”.

L’intervista completa di Del Piero a Che Tenpo Fa


TAGS: , , ,