Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

24 - 04 - 2014

Ambiente, Piemonte, Politica

Il Comitato per il referendum sulla caccia: la decisione del Consiglio Regionale non ci fermerà


Dopo l’approvazione dell’emendamento dell’assessore all’Agricoltura Claudio Sacchetto che abroga la legge regionale sulla caccia che rappresenta di fatto il preambolo all’annullamento del referendum sulla caccia in Piemonte, il comitato referendario non si da per vinto e diramato dal suo sito una nota in cui fa il punto della situazione:  ” La vergognosa decisione del Consiglio Regionale di abrogare la Legge Regionale 70/96 non ci fermerà di sicuro. Anche se la Legge Finanziaria deve ancora essere approvata ed il referendum annullato con uno specifico provvedimento, è ovvio come la situazione abbia preso una piega a noi sfavorevole. L’opinione pubblica è ormai convinta che il referendum non si farà più, per cui, anche nel caso  improbabile ma non impossibile  che la situazioni si ribalti, le difficoltà per noi diverrebbero praticamente insormontabili. Non fosse altro che per la drammatica riduzione dei tempi a nostra disposizione per la campagna elettorale.

Intanto valuteremo tutte le strade legali per riprenderci il referendum al momento non escludiamo nemmeno denunce penali  per violazione dell’articolo della Costituzione che prevede i diritti civili della popolazione. Saranno comunque i nostri legali ad indicarci quale sarà la strada più proficuamente percorribile. Per il momento, tuttavia, ogni attività propagandistica è sospesa: non avrebbe infatti senso volantinare o fare banchetti in una situazione come l’attuale. Sospendiamo l’attività, ma non smobilitiamo. Anzi, se possibile ci impegneremo ancora di più di quanto abbiamo fatto fino ad ora. Ormai non è più solo una battaglia a difesa degli animali selvatici, ma soprattutto della democrazia e dei diritti dei cittadini, ignobilmente calpestati da Cota, Sacchetto e compari”.


Segui Quotidiano Piemontese



5 maggio 2012 - Autore: Redazione - @quotidianopiem
In questo articolo si parla di : ,

I commenti sono chiusi per questa pagina

Leggi articolo precedente:
Cinquemila tifosi del Toro a Superga per ricordare Il Grande Torino caduto 63 anni fa

Il 4 maggio 1949, 63 anni fa, l'aereo del...

Trasportavano oltre 3 Kg di eroina, arrestati 2 corrieri a Domodossola

Due volte nell’arco di una settimana la Guardia...

In piazza ad Asti per la “pasta antimafia”

Tutti in piazza a mangiar pasta. Si rinnova...

Sale da gioco nel mirino della finanza. Denunciati alcuni gestori del braidese e albese

Più di 30 sale giochi ed esercizi pubblici...

Chiudi