Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

23 - 10 - 2014

Lavoro, Piemonte, Società, Trasporti

Venerdì 15 novembre sciopero generale in Piemonte: modalità, appuntamenti e servizi garantiti


sciopero-generaleSciopero generale venerdì 15 novembre per chiedere una modifica radicale della Legge di Stabilità. Ci saranno in Piemonte 4 ore di blocco dei lavoratori con un corteo da piazza Vittorio a piazza Castello. In tutta la regione saranno previsti presidi e manifestazioni, di cui la più importante sarà a Torino con un corteo che partirà alle 9.30 da piazza Vittorio Veneto per concludersi in piazza Castello, davanti alla Prefettura, con interventi dei tre segretari generali di Cgil Cisl Uil Torino Donata Canta, Domenico Lo Bianco, Gianni Cortese.
Le modalità dello sciopero nei trasporti in Piemonte

- Lo sciopero nazionale di 4 ore in programma venerdì 15 novembre non interessa il personale di GTT. Ci potranno essere disagi solo per alcune linee della rete non gestite direttamente da GTT ma da aziende private i cui lavoratori potrebbero aderire alla protesta. Ecco nel dettaglio gli orari e le linee interessate dallo sciopero. Dalle ore 14 alle ore 18: linee 1 Nichelino, 35n, 39, 41, 43, 45, 45b, 47, 48, 53, 54, 70 ,73, 80, 81, 82, 83, 84, 95, 95b, 96, 99. Dalle ore 15 alle ore 19: linee 36 nav, 36 nav b, 36 nav Alpignano, 36 nav percorsi scolastici. Dalle ore 16.20 alle 20.20: linee 1 e 2 di Chieri.
-Nei treni  sciopero dalle 9.00 alle 13.00;
- Autoferrotranvieri: 4 ore prestazione giornaliera secondo gli orari aziendalmente previsti per ogni Provincia;
- Autolinee provincia di Torino: Autoindustriale VIGO dalle ore 16.20 alle ore 20.20, CA.NOVA dalle ore 14.00 alle ore 18.00, SADEM e ATAV-VIGO dalle ore 15.00 alle ore 19.00; in tutte le altre aziende, in assenza di accordo provinciale che regoli la materia in base alla legge 146/90, viene indicato l’orario di sciopero dalle ore 15.00 alle ore 19.00;
- Anas, autostrade, merci: ultime 4 ore della prestazione giornaliera;
- Aerei: esentato per sciopero nazionale del 22 novembre 2013.

Per quanto riguarda la scuola, lo sciopero di 4 ore nella scuola statale e Afam corrisponde ad un’ora (per i docenti la prima ora dell’orario delle lezioni nelle scuole funzionanti con orario antimeridiano; la prima e l’ultima ora dell’orario delle lezioni per le scuole con orario di funzionamento anche pomeridiano; la prima o l’ultima ora di servizio per il personale dirigente e ATA); per gli altri comparti (università, ricerca, scuola privata e formazione professionale) sono confermate le 4 ore ad inizio turno.
Per quanto riguarda il settore delle scuole gestite dai comuni e materne/infantili, per il quale l’articolazione dovrà essere di una sola ora, si effettuerà o all’inizio o alla fine del turno a seconda delle modalità provinciali.

Per tutti gli altri dipendenti pubblici lo sciopero di 4 ore sarà così articolato:
Torino: inizio turno o di servizio; Alessandria: fine Turno o di servizio;
Asti: fine turno o di servizio;
Biella: fine turno o di servizio;
Cuneo: inizio turno ad esclusione delle Autonomie Locali che lo effettueranno a fine turno o di servizio;
Novara: fine turno o di servizio; VCO: fine turno o di servizio;
Vercelli: fine turno o di servizio.

Le manifestazioni in Piemonte
Vercelli - manifestazione con presidio dalle ore 10.00 alle ore 12.00 a Vercelli in via V. Veneto. Biella - presidio con corteo dalle ore 11.00 dai Giardini Zumaglini alla Prefettura. Assemblee presso le principali aziende del territorio dal 4 al 14 novembre. Asti - ore 9.00 manifestazione in piazza della Libertà. VERBANIA: ore 15.00 manifestazione in piazza Manzoni.  Cuneo - manifestazione in piazza Europa dalle ore 10.30 alle 13.00. Corteo di studenti e componenti del comitato nato per protestare contro la chiusure di diverse linee ferroviarie nella provincia di Cuneo, che partirà dalla stazione ferroviaria raggiungendo poi piazza Europa.Alessandria - ore 9.00 presidio e manifestazione in piazzetta della Lega, parteciperà il Segretario Nazionale Cgil, Vincenzo Scudiere.  Novara- ore 14.00 manifestazione e presidio davanti alla Prefettura.


Segui Quotidiano Piemontese



14 novembre 2013 - Autore: Redazione - @quotidianopiem

I commenti sono chiusi per questa pagina

Leggi articolo precedente:
La Cassazione conferma la condanna a Giovine

Michele Giovine è stato condannato in via definitiva...

Inaugurato a Torino il primo baby parking comunale

A Torino in corso Bramante 75, è stato...

Sgominata una banda di usurai legati all’ndrangheta che taglieggiavano gli imprenditori piemontesi

La Squadra Mobile di Torino ha arrestato una...

63enne affetto da Alzheimer ritrovato dai vigili urbani di Torino

Una pattuglia del Nucleo Mirati della Polizia Municipale...

Chiudi