Mezzi a due ruote condivisi, a Torino arriva lo Scooter Sharing



Dopo il car sharing e il bike sharing a Torino arriva lo scooter sharing: si potrà viaggiare in condivisione anche su scooter. Il progetto, già sperimentato a Milano, prevede un novero di veicoli a due ruote nuovi di zecca. Tutti elettici, ovviamente. La mozione, presentata dalla consigliera Federica Scanderebech con altri 15 consiglieri di maggioranza e opposizione, è stata approvata oggi dal Consiglio comunale.
Spiegano i promotori dell’iniziativa: “L’affermarsi di forme di condivisione riguardanti le automobili e le biciclette favorisce la mobilità dei cittadini, la conciliazione tra i tempi di vita e di lavoro, contribuendo alla qualità della vita e alla salvaguardia dell’ambiente”.

Tutti in sella allora. E’ ora di condividere.

Ultima modifica: 13 gennaio 2018

In questo articolo