Quantcast
Ultimo aggionamento: 30-06-2016 - 22:01 | Oggi: incidente chiara appendino violenza sulle donne
Comunali, la Lega minaccia di andare da sola. Pichetto (Fi): “Mandare a casa centrosinistra prioritario rispetto a interessi dei partiti”

Nervi tesi nel centrodestra piemontese in vista delle amministrative. Mentre gli altri schieramenti hanno effettuato le loro scelte, preso le loro decisioni, la destra piemontese fatica a scegliere i propri candidati concedendo settimane preziose di campagna elettorale agli avversari. Così, il segretario della Lega Nord Piemonte, Riccardo Molinari avvisa gli alleati: “Siamo stufi di aspettare i comodi dei nostri alleati che non rispettano i patti. Noi vogliamo dare ai torinesi e ai novaresi un’alternativa credibile di governo e se le cose non cambiano siamo pronti e determinati ad andare da soli”. La Lega inizierà nel weekend la propria campagna elettorale: due potenziali candidati ci sono e sarebbero Fabrizio Ricca, capogruppo della Lega in consiglio comunale a Torino, e Alessandro Canelli a Novara (obiettivo inderogabile, questo, per la Lega).

La risposta di Gilberto Pichetto, coordinatore regionale di Forza Italia, non tarda ad arrivare: “Condividiamo la volontà degli amici della Lega Nord di avviare al più presto le campagne elettorali per il rinnovo dei Consigli Comunali di Torino e Novara. Perchè l’obiettivo è mandare a casa il centrosinistra prima che gli interessi dei singoli partiti. Da mesi abbiamo attivato un tavolo di lavoro che coinvolge i cittadini torinesi e novaresi al fine di individuare un programma da proporre ai nostri alleati. Abbiamo scaldato i motori e siamo quindi pronti a correre la partita appena verranno designati i candidati sindaci. Una partita che, come sanno molto bene anche gli amici della Lega Nord, si gioca non solo a livello locale ma anche a livello nazionale dove tutti i partiti sono presenti alle trattative, ognuno con le proprie legittime rivendicazioni”.
Conclude Pichetto: “Forza Italia fino ad oggi ha sempre lavorato pensando prima a dare delle risposte concrete a ciò che ci chiedono i cittadini, perché solo con un programma elettorale credibile un candidato sindaco, al di là delle scelte che verranno fatte, potrà essere vincente”.


TAGS: , , , ,