Quantcast
Ultimo aggionamento: 09-12-2016 - 17:55 | Oggi: autopsia Damanhur spaccio sciopero presidio gtt
Tutto esaurito per l’inaugurazione di Binaria il Centro Commensale del Gruppo Abele

Si è svolta in via Sestriere a Torino l’inaugurazione di Binaria, il centro commensale del Gruppo Abele con una  pizzeria, una bottega, una libreria, uno spazio dedicato ai bambini e tanto altro. Erano presenti moltissimi cittadini e qualche vip che hanno celebrato e testato insieme la nuova iniziativa del gruppo Abele.

La presentazione di Binaria del Gruppo Abele

Nell’estate del 2013, la storica cooperativa Piero e Gianni chiudeva la sua attività di lavoro e di accoglienza, dopo aver rappresentato per tanti di noi una realtà in cui i ragazzi, i giovani potevano ritrovare nel lavoro manuale un riscatto alla propria situazione lavorativa e sociale. Allora nessuno avrebbe pensato a distanza di circa tre anni che questi locali si sarebbero riaperti rispettando quei valori e quella forza che la stessa cooperativa ci aveva lasciato.
I muri della sede di corso Trapani oggi si ampliano di uno spazio che abbiamo chiamato “Centro Commensale” proprio per non tradire il senso originario della Fabbrica delle “e”: un luogo dove l’incontro, la relazione, “lo stare insieme” trovano  un senso nel lavoro di chi propone cultura, di chi vende i prodotti che arrivano dai terreni confiscati alle mafie o dai campi delle nostre comunità. Le vendite dei prodotti che arrivano dal lavoro delle persone accolte nelle nostre comunità deve essere un motivo di orgoglio e di speranza per continuare nelle scelte che portano oggi l’Associazione nel suo cinquantesimo anno di vita.
Crediamo fermamente che in un momento di crisi economica e non solo, salvaguardare dei posti di lavoro sia stata una scelta giusta pur nella sua fatica: la nostra libreria, La Torre di Abele, ha accettato questa sfida decidendo di trasferire la sede dalla centralissima via Pietro Micca in via Sestriere. E noi la sosterremo proponendo un programma ricco di iniziative anche per le famiglie e per i bambini. Il nostro centro commensale arricchito da uno spazio bimbi e dalla presenza della rinomata pizzeria Berberè vuole aprirsi al territorio per diventare un punto di riferimento e un luogo “leggero” per le famiglie , i bambini e le persone che abitano questa città.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: ,