Basket, Torino sfiora il colpo a Milano nel giorno degli 80 anni Olimpia



Si vivono 2 ore e mezza di grande basket all’Assago Forum di Milano, nella settima giornata del girone di ritorno della serie A Beko. Oltre alle celebrazioni per gli 80 anni dell’ Olimpia Milano, che portano al Forum personaggi mitici della storia della pallacanestro italiana, il palazzetto diventa teatro di un grande match, conclusosi, dopo un tempo supplementare, 94-90 in favore dei padroni di casa.
La Manital Torino che scende in campo questa sera è una squadra diversa da quella delle ultime partite; è orgogliosa, caparbia e vuole assolutamente redimersi. L’atteggiamento è quello giusto e nonostante la superiorità fisica degli avversari, Mancinelli e compagni giocano meglio e non permettono mai agli avversari di prendere le redini del match. Quando nell’ultimo quarto, a poco più di 3 minuti dalla fine, i gialloblù si trovano sopra di 9 punti, i padroni di casa, sostenuti dal numerosissimo pubblico, reagiscono trascinati dal trio LaFayette- Sanders-Simon e invertono l’inerzia della partita. Torino, piegata dalla situazione falli, riesce a pareggiare all’ultimo, ma nel supplementare, ormai, sono i milanesi a comandare il match.
Plausi comunque alla prova corale di tutti i giocatori gialloblù, protagonisti di una grande prestazione nonostante il risultato.
EA7 MILANO – MANITAL TORINO 94-90
Milano: McLean 14, Lafayette 18, Gentile 4, Cerella, Kalnietis, Macvan 9, Magro ne, Restelli ne, Cinciarini 8, Sanders 16, Simon 19, Batista 6; all. Repesa.
Torino: Dyson 14, White 23, Giachetti 4, Mancinelli 15, Rosselli 2, Fantoni ne, Kloof 1, Orsini ne, Eyenga 15, Goulding 4, Miller, Ebi 12; all. Vitucci

Ultima modifica: 8 gennaio 2018

In questo articolo