Quantcast
Ultimo aggionamento: 28-07-2016 - 14:05 | Oggi: car sharing salone del libro inceneritore
Sempre più wifi condiviso per il Piemonte: dopo la  Wi-Fi Community di Vodafone, arriva anche Wow Fi di Fastweb

Fastweb e il Comune di Torino hanno presentato il progetto Wow Fi un progetto di wi-fi diffuso e condiviso  basato sulla community di clienti Fastweb. Ogni utente mette a disposizione la sua rete senza fili e una parte della sua banda larga e utilizza quella degli altri clienti Fastweb mentre è in giro per la città. In questo modo  sono teoricamente disponibili in Torino e cintura quarantamila hotspot wi-fi per navigare gratis.

Wow Fi è disponibile nelle città di Ancona, Arcore, Asti, Bari, Bergamo, Bollate, Brescia, Brugherio, Busto Arsizio, Carpi, Catania, Chieri, Collegno, Como, Cormano, Corsico, Cusano Milanino, Desio, Gallarate, Grugliasco, Lecce, Legnano, Lissone, Livorno, Magenta, Milano, Modena, Moncalieri, Monza, Padova, Palermo, Pescara, Pioltello, Pisa, Reggio Emilia, Rho, Rivoli, Rozzano, San Giuliano Milanese, Saronno, Seregno, Seveso, Varese, Venezia, Verona, Vimercate.

In effetti i cittadini di tutto il Piemonte  possono da tempo utilizzare a loro volta la Vodafone Wi-Fi Community un progetto molto simile a Wow Fi che utilizza le connessioni dei clienti Vodafone e gli access point della rete mondiale Fon.


TAGS: , , ,