Scontri al Campus Einaudi, arrestati 6 antagonisti di Askatasuna



Sei persone sono state arrestate dalla polizia di Torino per due diversi episodi di violenza avvenuti lo scorso novembre campus universitario Luigi Einaudi. In entrambi i casi erano stati aggrediti studenti aderenti al Fuan. I fermati sono tutti antagoisti appartenenti al centro sociale Askatasuna. Per un’ulteriore persona è scattato invece l’obbligo di firma.

Tra le accuse per tutti c’è anche quella di resistenza a pubblico ufficiale. I sei fermati sono stati posti ai domiciliari.

Ultima modifica: 8 gennaio 2018

In questo articolo