Quantcast
Ultimo aggionamento: 30-05-2016 - 23:20 | Oggi: amministrative 2016 giro d'italia incidente autostrada spaccio
Canone Rai, ecco le procedure e la dichiarazione per non pagarlo

Canone Rai? E io (non) pago! E disponibile il modello per essere esentati dal pagamento del canone Rai. Il modello è utilizzabile da chi  non possiede una tv o chi  intende segnalare che il canone per il nucleo familiare è già intestato ad un soggetto diverso dall’intestatario della bolletta elettrica. Il modello è disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate, del Mef e della Rai ma può essere scaricato anche  qui sotto.

Presentazione

Il modello va compilato on line dal contribuente o dall’erede dal prossimo 4 aprile sul sito dell’Agenzia delle entrate utilizzando le credenziali Fisconline o Entratel rilasciate dall’Agenzia, oppure tramite gli intermediari abilitati. E’ possibile anche presentarlo tramite servizio postale in plico raccomandato senza busta all’indirizzo: Agenzia delle Entrate Ufficio di Torino 1, S.A.T. –Sportello abbonamenti tv – Casella Postale 22 – 10121 Torino.

Dato che questo è il primo anno di applicazione del canone Rai in bolletta, la dichiarazione sostitutiva avrà effetto per l’intero canone dovuto per l’anno 2016 se la richiesta viene presentata tramite raccomandata entro il 30 aprile 2016, oppure in via telematica entro il 10 maggio 2016. Nel caso in cui la dichiarazione venga presentata tramite raccomandata dal 1° maggio 2016 ed entro il 30 giugno 2016, oppure in via telematica dall’11 maggio 2016 al 30 giugno 2016, essa avrà effetto per il canone dovuto per il semestre luglio-dicembre dello stesso anno. Infine la dichiarazione presentata dal 1 luglio al 31 gennaio 2017 avrà effetto per l’intero canone dovuto per l’anno 2017.

 

 

 

 


TAGS: ,