Quantcast
Dal 27 settembre Ed Atkins a Rivoli e Sandretto Re Rebaudengo

Il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea inaugura la personale dell’artista inglese Ed Atkins (Oxford, 1982) in collaborazione con la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo. La mostra si sviluppa al terzo piano del Castello di Rivoli e alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo.

Al Castello di Rivoli sono presentate le opere Even Pricks, 2013, Warm, Warm, Warm Spring Mouths, 2013, Ribbons, 2014, Hisser, 2015 e Happy Birthday!!!, 2014, oltre a nuovi interventi dell’artista. Alla Fondazione Sandretto è presentata l’opera Safe Conduct, 2016, con nuovi elementi scultorei a parete, che indaga la tematica estremamente contemporanea del confine tra sicurezza degli spazi pubblici e privacy.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tra i giovani artisti più attivi nel campo dell’esplorazione della soggettività nell’era digitale, Atkins realizza video-installazioni, performance, oggetti in materiali vari ed è autore di testi. I suoi lavori esplorano la vita di chi è abituato a passare molto tempo “online” davanti ai computer. Esprimono le emozioni di chi si sente sospeso tra realtà e finzione. Le opere di Atkins, attraverso una tecnica “povera” di do-it-yourself al proprio laptop, tecniche digitali sempre aggiornate di produzione e montaggio, e l’uso del video in alta definizione, restituiscono l’angoscia e l’autismo del presente allo scopo di ricostruire una dimensione vivibile nelle pieghe del reale, tra corporeità e virtualità.

Ed Atkins

a cura di Carolyn Christov-Bakargiev e Irene Calderoni
Fondazione Sandretto Re Rebaudengo
Periodo: 27 settembre 2016 – 29 gennaio 2017
Inaugurazione lunedì 26 settembre 2016, ore 18.30

Ed Atkins

a cura di Carolyn Christov-Bakargiev e Marianna Vecellio. Project Manager: Chiara Bertola
Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea
Periodo: 27 settembre 2016 – 29 gennaio 2017
Inaugurazione lunedì 26 settembre 2016, ore 20.00

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: , ,