Una lettera sospetta ad agenzia di viaggi di Torino specializzata in viaggi verso il nord Africa



Una lettera sospetta è arrivata all’agenzia di viaggi 747 di Torino specializzata in viaggi verso il nord Africa,  accusata di organizzare i rimpatri degli stranieri presenti nel Cie di corso Brunelleschi. L’area è stata messa in sicurezza e transennata. Sono intervenuti i vigili del fuoco e gli artificieri della polizia.

Ultima modifica: 7 gennaio 2018

In questo articolo