Quantcast
Ultimo aggionamento: 27-06-2017 - 14:22 | Oggi: incidente juventus furto incendio maltempo
Giallo del fratelli cyberspioni: erano controllati anche Fassino, la Cgil di Torino e Reale Mutua
Foto Colin - Wikimedia Commons

Il caso di cyberspionaggio emerso da alcune ore sta sconvolgendo il mondo della politica, dell’economia, del sociale e chiunque si preoccupi di interessi pubblici italiani, ha toccato – tra le migliaia di nomi che venendo alla luce – anche alcuni soggetti torinesi: in particolare erano spiati anche il sindacato Cgil funzione pubblica Torino, la compagnia Reale Mutua Assicurazioni e l’ex sindaco della città, Piero Fassino.

Questi nomi emergono dall’ordinanza di custodia cautelare emessa nei confronti dei due arrestati, i fratelli Giulio e Francesca Maria Occhionero.

La Cgil era controllata attraverso un malware che aveva infettato i suoi computer permettendo di prelevare avusivamente dati e documenti, per quello che riguarda Reale Mutua erano stati violati due pc in due agenzie romane.

 

 

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: , , , , ,