Ruba l’auto a un poliziotto, viene bloccato, fugge, cade, sbatte la testa ed è fermato dai carabinieri



La sequenza degli eventi è quasi comica, ma non si tratta di una commedia bensì di un fatto di cronaca nera. Un uomo di 60 anni, già noto alle forze dell’ordine, ha rubato l’auto di un poliziotto; nella fuga ha trovato un passaggio a livello chiuso, sulla linea ferroviaria Canavesana; lì è stato raggiunto dal proprietario dell’auto, con il quale ha avuto uno scontro ed ha tentato la fuga a piedi, ma a quel punto è scivolato sul ghiaccio presente a terra, è caduto ed ha sbattuto la testa. Il tutto è accaduto in mattinata a Bosconero.

Il ladro d’auto è quindi stato ricoverato in ospedalee fermato dai carabinieri di Chivasso.

 

Ultima modifica: 7 gennaio 2018

In questo articolo