Spray al peperoncino per le volanti della polizia ad Asti



Gli equipaggi delle volanti della polizia coordinate dalla Questura di Asti avranno a disposizione uno spray al peperoncino, dopo un periodo di addestramento e formazione, per fronteggiare azioni violente, di minaccia o in cui qualche soggetto opponga resistenza in maniera pericolosa.

Lo spray contiene un modesto quantitativo di principio attivo di Oleoresin Capsicum, che non ha impatti duraturi sulla salute della persona colpita. Ad ogni modo gli agenti di polizia avranno a disposizione anche un kit di decontaminazione.

Lo spray – precisano dalla questura – non può essere usato in via preventiva o intimidatoria, ma solo a fronte di un’azione minacciosa o violenta e, comunque, solo dopo il fallimento della fase di mediazione e negoziazione, sempre nel rispetto della proporzione tra offesa e difesa.

 

Ultima modifica: 7 gennaio 2018

In questo articolo