Quantcast
Ultimo aggionamento: 29-04-2017 - 17:55 | Oggi: calcio violenza alle donne furto rapina salone del libro incidente gtt
L’ultimo tuffo di Tania Cagnotto a Torino: “Dove tutto ebbe inizio, ora finirà”
https://www.facebook.com/159588420729804/photos/a.249333765088602.59223.159588420729804/1533902966631669/?type=3&theater

L’addio ai tuffi a Torino, la città che ha dato i natali ai nonni e al papà. Dove ha conquistato la prima tripletta d’oro agli Europei. Sarà nella città all’ombra della Mole che Tania Cagnotto, la più grande tuffatrice italiana di tutti i tempi, la prima donna italiana ad aver conquistato una medaglia mondiale nei tuffi e l’unica ad aver vinto una medaglia d’oro, farà l’ultimo tuffo.  A Torino, “dove tutto ebbe inizio, ora finirà”, ha spiegato la Cagnotto in un’intervista a La Gazzetta dello Sport.

A Torino la Cagnotto si tufferà da 1 metro, per ricordare il titolo iridato di due anni fa a Kazan.

Un addio senza rimpianti, però. Tutt’altro. Nel futuro della Cagnotto potrebbe esserci quello di allenatrice: “Vorrei trasmettere la mia esperienza e dedicarmi ad altro – spiega -. Vorrei cominciare magari ad allenare i ragazzini ma non penso al ruolo di allenatore ufficiale da nazionale per ora”.

 

 

 

 

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: ,