Grande successo per la riapertura del Parlamento Subalpino a Torino



Grande successo di pubblico, nel corso di questo fine settimana, al Museo del Risorgimento Italiano: la Camera dei Deputati del Parlamento Subalpino ha riaperto, dopo circa 30 anni, in occasione della Giornata dell’Unità nazionale.

Si tratta dell’unica aula parlamentare rimasta integra in Europa tra quelle nate con le sommosse del 1848 ed è monumento nazionale dal 1898. In quella sala si svolse l’attività legislativa del regno sardo tra l’8 maggio 1848 e il 28 dicembre 1860.

Dal 1938, anno del trasferimento del Museo a Palazzo Carignano, la Camera Subalpina divenne parte dell’esposizione. Dopo i fondamentali restauri conservativi del 1988 e del 2011, non è più stata accessibile. I visitatori normalmente possono ammirarla da un ampio affaccio esterno.

Ora, il Museo, con il sostegno del Consiglio regionale del Piemonte, ha deciso di aprire le porte al pubblico.

Foto di Antonello Preteroti Photography-Landscapes & Torino Events

Ultima modifica: 6 gennaio 2018

In questo articolo