Fotografo di 21 anni aggredito al Valentino: gli rubano portafoglio e cellulare e gli rompono il naso



Un fotografo di 21 anni è stato aggredito e preso a pugni al Valentino: dopo averlo accerchiato, gli aggressori gli hanno rotto il naso. L’uomo, impegnato in alcuni locali come fotografo e organizzatore di eventi, è stato avvicinato da due persone che gli hanno chiesto di consegnare soldi, cellulare e l’attrezzatura da lavoro. Al suo rifiuto i due lo hanno colpito al volto, poi si sono aggiunte altre persone che hanno cominciato a picchiarlo fino a che non si è accasciato a terra. I ladri non sono riusciti a portargli via l’attrezzatura fotografica, ma il cellulare e il denaro.

La vittima ha poi chiesto aiuto a un passante che ha quindi chiamato i soccorsi: il giovane fotografo dovrà subìre un intervento chirurgico al naso.

 

Ultima modifica: 14 gennaio 2018

In questo articolo