Torino, travolto da un tram: morto religioso



E’ morto ieri pomeriggio all’ospedale Cto di Torino dove era stato ricoverato fratel Virgilio Castelli, il religioso che martedì mattina è stato travolto da un tram della linea 13 in piazza XVIII Dicembre, all’incrocio con corso San Martino.

L’uomo, 88enne, morto per le conseguenze dell’incidente, era stato insegnante di educazione fisica all’istituto di via Rosalino Pilo.

Ancora incerte le dinamiche dell’incidente. Sull’accaduto adesso indagano gli agenti della Squadra Infortunistica della polizia municipale che sono alla ricerca di testimoni.

Ultima modifica: 6 gennaio 2018

In questo articolo