Beve candeggina e si butta in un pozzo, lo salvano i vigili del fuoco



I Vigili del Fuoco del nucleo SAF di Biella hanno salvato nella giornata di mercoledì 17 maggio un uomom di 40 anni che aveva provato a togliersi la vita a Occhieppo Superiore. L’uomo ha ingerito candeggina e poi si è buttato in un pozzo.

I vigili del fuoco lo hanno recuperato e consegnato alle cure degli uomini del 118. Sull’esatta dinamica indagano i carabinieri.

Questa le immagini del salvataggio dei vigili del fuoco

Ultima modifica: 27 marzo 2018

In questo articolo