Si rompe una vecchia cisterna di idrocarburi, allarme al distaccamento del Lingotto dei vigili del fuoco



Allarme questo pomeriggio al distaccamento Lingotto dei vigili del fuoco per miasmi nella caserma causati una rottura di una vecchia cisterna di idrocarburi, interrata in via Nizza. Secondo le prime ricostruzioni  dei vigili del fuoco la rottura sarebbe stata provocata dagli scavi della metropolitana. Dopodiché la benzina si sarebbe infiltrata nel terreno per poi finire negli scantinati della struttura.

Sul posto, per verificare la situazione, i tecnici dell’Arpa.

Alcuni pompieri sono stati trasportati all’ospedale Maria Vittoria per controlli.

Ultima modifica: 6 gennaio 2018

In questo articolo