E’ morto lo speleologo Giovanni Badino professore dell’Università di Torino, ricercatore e divulgatore



E’ morto dopo una lunga malattia, nella sua casa a Savona, lo speleologo e professore all’Università di Torino, Giovanni Badino, esperto di raggi cosmici e di dinamica dei fluidi sotterranei.
Giovanni Badino aveva continuato ad insegnare fino a pochi mesi fa ed aveva partecipato a spedizioni in tutto il mondo in Messico, in Nepal, Brasile, Argentina, Pakistan, Uzbekistan.
La sua ricerca sui cristalli e sulle alte temperature nelle grotte del Messico, erano anche state raccontate da National Geographic.

Ultima modifica: 6 gennaio 2018

In questo articolo