Quantcast
Carrozzeria e officina di Beinasco rubavano l’elettricità dalla rete pubblica: arrestati i titolari

I carabinieri di Beinasco, al termine di un sopralluogo effettuato unitamente a personale tecnico dell’Enel, hanno arrestato ieri, venerdì 11 agosto, due persone per furto di energia elettrica.

C.M. e C.N. rispettivamente titolare di una carrozzeria e di una autofficina, a Beinasco in via San Giacomo, da circa 5 anni si erano allacciati abusivamente alla rete elettrica pubblica, causando un danno di circa 400mila euro all’Enel.

 

 

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: , , ,