Quantcast
Finto tecnico dell’acquedotto convince anziana a consegnargli oro e gioielli
© BillionPhotos.com - Fotolia.com

Una pensionata di 76 anni è stata rapinata all’interno della propria abitazione, in frazione Tonengo di Mazzè. Un uomo si è finto un tecnico dell’acquedotto, si è fatto aprire la porta di casa e l’ha convinta a mettere in un borsone oro e gioielli, dicendole che erano a rischio contaminazione a causa dell’acqua inquinata.

Quando la pensionata si è resa conto di cosa stava facendo si è rifiutata di consegnargli la borsa e ne è a una colluttazione terminata con la donna caduta a terra e il ladro in fuga con i preziosi. Il bottino è di circa 1000 euro.
Sono in corso le indagini dei carabinieri di Caluso.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: