Piano vaccinazioni, dal 4 ottobre a Torino più sale mediche e infermieri



E’ tutto pronto: a Torino dal 4 ottobre parte il piano di vaccinazioni. Per l’occasione sono state predisposte 9 sale mediche supplementari e 18 infermieri in più che potrebbero diventare 30 a seconda della necessità.   Il piano prevede 250 vaccinati al giorno.

Lo rende noto Roberto Testi, direttore del Dipartimento prevenzione dell’Asl Città di Torino. Che spiega: “Sulle scorte non ci sono problemi . Si potrebbero creare criticità, ma risolvibili, nel caso di vaccini singoli, non polivalenti. Si tenga conto che dei 27mila risultano senza alcuna vaccinazione 4mila, ma di questi una minima parte è davvero non vaccinata per alcuna malattie; altri, invece, saranno i minori vaccinati dal pediatra privato o in altra località e di cui non è stata data comunicazione”

Le lettere di comunicazione dei vaccini sono state già inviate in tutto il Piemonte: solo a Torino interessano 27mila bambini e ragazzi.

 

Ultima modifica: 6 gennaio 2018

In questo articolo