Ristorante aveva pesce avariato, un morto e 100 persone intossicate e 18 ricoverate in ospedale



Un uomo di oltre settant’anni è morto la notte scorsa all’ospedale Giovanni Bosco di Torino probabilmente a causa di complicanze dovute ad una intossicazione alimentare.  Pierino Magnelli, 77 anni, che abitava a Milano domenica scorsa aveva partecipato al pranzo di nozze del nipote e della sua compagna,  una coppia di sposi di Alpignano  in una locanda in località Maretto, in provincia di Asti.

Insieme a lui si erano sentite male almeno una centinaia di persone; altri 18, invece, sono ricoverati negli ospedali di Torino.

Secondo le prime informazioni pare che tutti abbiano mangiato in un ristorante dell’astigiano che gli avrebbe servito una partita di pesce avariato.

Dopo l’allerta è sono partite le indagini del Nas di Alessandria che hanno prelevato e sottoposto ad analisi  campioni di cibo.

 

 

Ultima modifica: 14 gennaio 2018

In questo articolo