Anche Miss Piemonte 2010, Ambra Battilana Gutierrez, tra le vittime di Weinstein



C’è anche una ragazza torinese, Ambra Battilana Gutierrez, tra le vittime del produttore americano Harvey Weinstein. La posizione di Ambra è in realtà una delle più interessanti dal punto di vista dell’inchiesta. Esiste infatti una registrazione audio del suo incontro nel 2015 con il produttore.

Ambra aveva ricevuto avance spinte il giorno precedente e si era presentata alla polizia per denunciare l’accaduto. In accordo con gli inquirenti americani era quindi andata all’appuntamento in una stanza d’albergo di Tribeca, a Manhattan, con un registratore in tasca. Sarebbe uno degli audio che incastrano Weinstein alle sue responsabilità di molestatore sessuale nei confronti di attrici e modelle.

Ambra Gutierrez si era già trovata al centro delle cronache ai tempi dei festini di Arcore. All’epoca aveva ricevuto offerte in denaro per non raccontare cosa succedeva nelle serate in compagnia di Silvio Berlusconi.

Ultima modifica: 6 gennaio 2018

In questo articolo