Strage Thyssen, il ministro Orlando alla Germania: “Fate scontare la condanna ai dirigenti condannati”



Il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha chiesto al suo omologo tedesco che la Germania dia esecuzione alla sentenza per i dirigenti della ThyssenKrupp condannati per l’incidente accaduto  nel dicembre 2007 nello stabilimento di Torino, nel quale persero la vita 7 operai.

La Procura Generale di Torino dopo la sentenza definitiva di condanna aveva formulato un mandato di arresto europeo per i due manager tedeschi che devono scontare la condanna,  Harald Espenhahn e Gerald Priegnitz e aveva chiesto l’estradizione in Italia: questa però è stata dichiarata non ammissibile in quanto sono entrambi di cittadinanza tedesca

Dopo il rifiuto l’Italia, nei primi mesi del 2017 ha chiesto all’autorità giudiziaria tedesca di riconoscere la sentenza ed eseguirla in Germania. Richiesta ora rinnovata dal ministro Orlando.

Ultima modifica: 6 gennaio 2018

In questo articolo