Smog a Torino: pronto a scattare blocco diesel euro 5 (se non cala il Pm10)



Con il blocco dei diesel fino agli euro 4 inclusi, sono scattati a Torino i nuovi provvedimenti antismog previsti dall’ordinanza del Comune. Tuttavia, potrebbe presto scattare il secondo livello di emergenza (rosso). Stando ai dati e alle previsioni Arpa, venerdì prossimo (20 ottobre) potrebbero essere raggiunti i dieci giorni consecutivi sopra i 50 microgrammi/m3 di Pm10.

A quel punto, da sabato, potrebbe partirebbe “l’estensione della limitazione della circolazione urbana per le autovetture private e per i veicoli commerciali ad alimentazione diesel e di classe emissiva Euro 5”. Come previsto dall’ordinanza, le giornate e gli orari di validità dei provvedimenti, così come le esenzioni, sarebbero uguali al livello attuale (arancio): per i privati tutti giorni della settimana (festivi compresi) dalle ore 8 alle ore 19. Per i veicoli commerciali (categorie N1, N2 ed N3) la limitazione è valida tutti giorni della settimana (festivi compresi) dalle ore 8.30 alle 14 e dalle ore 16 alle 19 nei giorni feriali e dalle ore 8.30 alle 15 e dalle ore 17 alle 19 nelle giornate di sabato e festive.

Ultima modifica: 6 gennaio 2018

In questo articolo