Quantcast
Donna di 32 anni denuncia una violenza in stazione a Novara, ma poi viene denunciata per calunnia

Una donna di 32 anni G.P. di Novara aveva denunciato di essere stata violentata nei bagni della stazione da un senzatetto sui cinquant’anni. Secondo i carabinieri, che hanno indagato sull’episodio e hanno incrociato

dati telefonici, dichiarazioni e testimonianze, la donna si è inventata la storia ed è stata ora denunciata per calunnia.
Aveva detto di aver chiamato la madre subito dopo l’aggressione ma dai tabulati non risultavano telefonate, anzi non si trovava a Novara ma ad Arona in compagnia di un amico ventottenne che ha ammesso di aver avuto un rapporto sessuale con lei ma di tipo consensuale.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: ,