La procura ha aperto un’inchiesta sulla bambina malata di tetano



La Procura di Torino ha aperto un’inchiesta sul caso della bambina di sette anni ricoverata lo scorso 7 ottobre all’ospedale infantile Regina Margherita a causa di un’infezione da tetano.

Al momento il fascicolo è senza ipotesi di reato né indagati. Gli approfondimenti clinici aveva appurato che la bambina non era mai stata vaccinata con nessuno dei vaccini previsti dalla legge Lorenzin.

Ultima modifica: 5 gennaio 2018

In questo articolo