Otto persone ricoverate per intossicazione di monossido



Sono otto le persone ricoverate in ospedale nelle ultime ore per intossicazione di monossido. Ieri sera una famiglia di nazionalità cinese è stata soccorsa dai vigili del fuoco in via Padre Francesco Denza,  nel quartiere Barriera di Milano: i 5 presentavano sintomi di intossicazione.

Tre di loro sono stati trasportati all’ospedale Giovanni Bosco di Torino (in camera iperbarica) mentre gli altri due sono stati portati al Maria Vittoria. Dopo i controlli sono stati riaccompagnati a casa.

Dagli accertamenti sembrerebbe che i 5 siano stati intossicati a causa di un malfunzionamento allo scaldabagno.

Stamane poi, a Rivalta, nel quartiere Pasta, tre persone sono state soccorse tre persone a causa di un’intossicazione di monossido probabilmente causata dalla perdita di una stufa a legna. I tre sono stati ricoverati all’ospedale di Rivoli.

 

Ultima modifica: 5 gennaio 2018

In questo articolo