Trenitalia assumerà 28 nuovi capitreno in Piemonte per la linea Torino-Milano



Trenitalia assumerà 28 nuovi capitreno in Piemonte per sistemare l’organico del personale sulle linee del Piemonte per rafforzare l’operatività sui treni della Torino-Milano.

La notizia fa seguito al caso della chiusura di alcune vetture che si sono verificati nei giorni scorsi su treni regionali Torino-Milano che però l’azienda ritiene eccezionali e non programmabili che aveva causato le proteste dei pendolari costretti a viaggiare in piedi e dell’assessore piemontese ai trasporti Francesco Balocco che aveva chiesto a Trenitalia un intervento immediato.

Ultima modifica: 5 gennaio 2018

In questo articolo