Omicidio-suicidio di Cherasco, trovato un biglietto del figlio: chiedo scusa



Un biglietto trovato sul letto, in mezzo a vecchie fotografie, ha tolto gli ultimi dubbi sull’omicidio-suicidio di Cherasco. Sul biglietto c’è scritto semplicemente “Chiedo scusa, ciao”. E’ stato lasciato da Giovanni Abrate, 56 anni, poco prima di sparare alla madre, Maddalena Favole, 84 anni, che era seduta al tavolo in cucina e di togliersi la vita con un altro colpo di pistola.

Il ritrovamento dei corpi nella serata di domenica 19 novembre ad opera della sorella, che si era recata in casa non ricevendo risposte alle numerose telefonate.

Ultima modifica: 5 gennaio 2018

In questo articolo