Sgombero di una parte dell’ex Moi a Torino, i rifugiati saranno accolti dalla Curia – Video –



Saranno ospitati dalla Curia i circa 80 rifugiati di un primo blocco dell’ex Moi, a Torino, che ieri mattina sono stati allontanati. I rifugiati verranno accolti in posti letto messi a disposizione dalla Diocesi.  Ieri lo sgombero (con l’eccezione di 5 persone che hanno resistito) si è svolto  senza problemi. Il piano, programmato dalla Compagnia di San Paolo con il Comune, prevede un graduale svuotamento.

Ultima modifica: 5 gennaio 2018

In questo articolo