Occimiano: scappano e abbandonano furgone con 450 kg di cavi di rame



I carabinieri della stazione di Occimiano (AL), a seguito di mirati controlli per la prevenzione e repressione dei reati predatori, rinvenivano nella zona industriale del paese un furgone con targa italiana ma intestato a un cittadino straniero con all’interno 450 kg di cavi di rame, presumibilmente, ipotizzano i militari, provento di furto. Nel corso del controllo venivano notate tre persone scappare nelle campagne circostanti la zona industriale. Sono in corso indagini per risalire alla provenienza del rame e all’identificazione dei soggetti.

Ultima modifica: 23 marzo 2018

In questo articolo