Quantcast
Per punizione costringeva la figlia di pochi mesi a stare sotto il getto gelido della doccia
@Jason Morrison http://it.freeimages.com/photo/gavel-2-1236453

Quando la figlia di pochi mesi  piangeva o faceva capricci, la infilava sotto il getto gelido della doccia per punizione. Protagonista è un uomo di  47 anni residente a Ivrea che è finito alla sbarra, in tribunale a Ivrea,  per   per maltrattamenti in famiglia.

E’ stata la moglie che, dopo due anni di maltrattamenti (dal 2008 al 2010) ha deciso di denuncialo. I due si sono conosciuti a un meeting della San Vincenzo, associazione cattolica che si occupa dei poveri.

Per il 2018 dovrebbe concludersi il processo.

 

 

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram

TAGS: ,