Teatro Regio, slitta a gennaio l’approvazione del bilancio preventivo



Il Consiglio di Indirizzo del Teatro Regio e presieduto dalla Sindaca Chiara Appendino, ha deciso di posporre al mese di gennaio, sentito il MIBACT, l’approvazione del Bilancio preventivo 2018. Il sovrintendente Walter Vergnano, in accordo con la Sindaca, presenterà, quindi, contestualmente al Bilancio preventivo 2018 anche un progetto artistico e finanziario del triennio 2018-2020.

Questa decisione è stata presa anche per dare la possibilità ai Soci Fondatori di avere a disposizione una visione più ampia e organica del percorso che intende intraprendere il Teatro Regio nel prossimo futuro.

Ultima modifica: 23 marzo 2018

In questo articolo