Vittorio Emanuele III. Anpi: ‘Portare la salma in Italia con solennità e volo di Stato urta le coscienze’



“Quello dei Savoia lo considero un problema chiuso da molto tempo. Una vicenda finita. Smettiamo di parlarne. Ritengo che portare la salma in Italia con solennità e volo di Stato è qualcosa che urta le coscienze di chi custodisce una memoria storica. Urta con la storia di questo dopoguerra. E non si parli più neanche di questa ipotesi di mettere le loro salme nel Pantheon. Basta”. Il presidente emerito dell’Associazione Nazionale Partigiani, Carlo Smuraglia, commenta così il rientro in Italia delle spoglie di Vittorio Emanuele III con un volo dell’Aeronautica militare.

Ultima modifica: 21 marzo 2018

In questo articolo