Arriva la Civil card: cittadinanza civica ai bambini stranieri nati a Torino



Il Consiglio comunale ha approvato, questo pomeriggio, una mozione che chiede il conferimento della cittadinanza civica a chi nasce a Torino senza avere la cittadinanza italiana.  Il provvedimento impegna quindi la Sindaca a conferire, come atto simbolico, la cittadinanza civica alle persone nate a Torino e non in possesso della cittadinanza italiana, attraverso la modalità della “Civil card”.

La Civil card, già utilizzata in alcuni comuni italiani, è un documento di precittadinanza che certifica il profilo storico anagrafico del titolare, registrandone dati quali nascita, vaccinazioni e iscrizione a scuola e permettendogli di presentare la domanda per diventare cittadino italiano.

Ultima modifica: 22 marzo 2018

In questo articolo