Quantcast
In casa aveva attrezzature d’officina e armi rubate, arrestato

Nel box auto dell’abitazione aveva diverse attrezzature d’officina rubate e una valigetta in plastica contenente una pistola automatica calibro 22 e il relativo munizionamento. I Finanzieri della Compagnia di Asti hanno arrestato D.E., 24 anni, di origine albanese da tempo residente nel capoluogo nei pressi di corso Casale.

Dalle indagini è emerso che  i materiali e l’arma da fuoco erano stati rubati in due distinti furti perpetrati, nel corso del 2017, all’interno di una carrozzeria di Portacomaro (AT) e in un appartamento a Pavia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

In relazione a quanto emerso il giovane è stato arrestato e portato alla Casa di Reclusione di Asti.

Le fiamme gialle invitano coloro che, nel corso del secondo semestre del 2017, abbiano subito furti di attrezzi da lavoro quali quelli nelle fotografie messe a disposizione a contattare la Compagnia di Asti per verificare se, fra il materiale ritrovato, siano presenti attrezzi rubati per i quali era stata effettuata la formale denuncia.

L’operazione rientra nell’ambito delle attività che la Guardia di Finanza svolge quotidianamente nel controllo economico del territorio ed a contrasto dei traffici illeciti in genere.

Commenta su Facebook

qu-pi-newsletterVi  è piaciuto questo articolo ? Iscrivetevi alle newsletter di Quotidiano Piemontese per sapere tutto sulle ultime notizie,
Se vi piace il nostro lavoro e volete continuare ad essere aggiornati sulle notizie dal Piemonte, andate alla nostra pagina su Facebook e cliccate su "Like".
Se preferite potete anche seguirci sui social media su Twitter , Google+, Youtube
Ora potete anche essere aggiornati via Telegram